top of page

Visitare i Borghi più Belli d'Italia: Un viaggio alla Scoperta del Patrimonio Culturale Italiano



L'Italia è un paese noto in tutto il mondo per la sua ricca storia, la cultura affascinante e la sua biodiversità. Mentre le città più grandi come Roma, Firenze e Venezia attirano migliaia di visitatori ogni anno, ci sono anche luoghi meno conosciuti, ma altrettanto affascinanti, che meritano di essere esplorati. I borghi italiani, con la loro autenticità e il loro fascino senza tempo, offrono una finestra sulla vita tradizionale del nostro paese ed è un'opportunità unica per immergersi nella cultura e negli usi e costumi italiani. Di seguito andremo ad elencare alcuni dei Borghi più Belli d’Italia che il Gran Tour del Burraco ha toccato nelle ultime 6 edizioni dal 2017 ad oggi.


Nella seconda edizione del Gran Tour del Burraco abbiamo organizzato 3 notti 4 giorni a Manarola in uno dei cinque pittoreschi borghi delle Cinque Terre, situato sulla costa della Liguria nella provincia di La Spezia. Questo borgo è famoso per le sue case colorate che si aggrappano alle scogliere a picco sul mare. Le strade strette e le scale che si snodano tra le case offrono viste mozzafiato sul Mediterraneo. Manarola è anche rinomata per la sua produzione di vino, in particolare lo Sciacchetrà, un vino dolce locale. Visitare le Cinque Terre è un’esperienza davvero unica ed emozionante che consigliamo a tutti i nostri lettori di fare almeno una volta nella vita. Cliccando su questo link potete trovare alcune zone e offerte per dormire nelle Cinque Terre.


Uno dei Borghi davvero affascinanti che abbiamo visitato durante una tappa del nostro Tour è senza dubbio Civita di Bagnoregio, conosciuta come "La Città che Muore" a causa della sua posizione su una collina di tufo che si sta erodendo lentamente. Questo incredibile borgo medievale sembra sospeso nel tempo, con le sue strette strade lastricate e le antiche case in pietra. Per accedere al paese Civita di Bagnoregio c’è un ponte pedonale, che contribuisce a preservarne l'atmosfera intima e tranquilla. È un luogo ideale per una fuga romantica o per chiunque desideri una pausa dalla frenesia della vita moderna. Vi consigliamo comunque di visitarlo e nel link potete trovare alcune soluzioni per dormire nella città di Viterbo.



Nel 2018 abbiamo organizzata una tappa in Toscana nel magnifico luogo di Siena. Durante il tour i partecipanti al torneo di Burraco e non solo hanno potuto visitare Montalcino. Questo affascinante e unico borgo è rinomato per il suo vino; Brunello di Montalcino, uno dei più pregiati vini rossi italiani. Questo borgo medievale è circondato da vigneti e offre panorami spettacolari sulla campagna toscana. Le strade acciottolate di Montalcino sono bordate da case in pietra, ristoranti accoglienti e cantine dove è possibile degustare il famoso vino locale. Vi consigliamo anche in questo caso di visitare questo affascinante paese e tutte le zone intorno alle colline senesi. A questo link potete trovare offerte per dormire nella zona.



Un altro dei magnifici borghi che l’Italia è in grado di offrire ai viaggiatori/turisti è Alberobello. È famosa per i suoi trulli, antiche abitazioni fatte di pietra secca e senza l'uso di malta. Queste strutture uniche sono state costruite nel XVII secolo e oggi sono Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Gli abitanti di Alberobello hanno preservato le loro tradizioni, e molte delle case dei trulli sono state trasformate in negozi, ristoranti e alloggi per i visitatori. Camminare per le strade di Alberobello è come entrare in un mondo incantato. Durante i nostri soggiorni per il torneo di Burraco abbiamo avuto modo di organizzare visite guidate nella zona di Alberobello. Sicuramente torneremo ad organizzare il viaggio e il torneo in Puglia.


Nel 2020 il Tour è tornato ad ospitare alcune tappe nella meravigliosa Regione Umbria. Negli ultimi giorni di settembre i nostri amici hanno soggiornato nel bellissimo e rinomato Borgo di Scheggino. L'atmosfera rilassata di questo borgo lo rende un luogo ideale per una pausa tranquilla.


La visita guidata che è durata 3 notti 4 giorni ha toccato alcune perle della Regione Cuore Verde d’Italia. Uno di questi è Rasiglia denominata anche la Piccola Venezia umbra. Non poteva mancare la visita ad Assisi alla Basilica e una degustazione in una cantina di vini umbri. La tappa ha poi toccato Spoleto nota soprattutto per il suo Festival dei Due Mondi. Che dire, la bellezza e il fascino dell’Umbria lascia senza parole e una volta rientrati a casa non si vede l’ora di tornare.


Questi sono solo alcuni esempi dei Borghi più Belli d'Italia, che il Gran Tour del Burraco ha permesso ai propri partecipanti di visitare. Scoprire questi luoghi permette ai viaggiatori di immergersi nella cultura italiana autentica, scoprire tesori nascosti e creare ricordi duraturi. Mentre le città grandi e famose continuano a essere mete popolari, i borghi offrono un'esperienza diversa e indimenticabile. Quindi, la prossima volta che pianificherete un viaggio in Italia, considerate l'opzione di esplorare alcuni di questi borghi incantevoli e di lasciarvi affascinare dalla loro bellezza senza tempo. Buon viaggio!

Comentários


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page